PDA

Visualizza la versione completa : Ginepri


RtaPipui
03-09-2010, 16:22
Più che per curiosità che per altro, mi sapreste dire quanto possono valere le seguenti piante in questo stato di lavorazione e magari cosa mi consigliate di fare?
11891
11892
11893

Grazie!!!

mat19
03-09-2010, 16:32
ciao questi ginepri a livello commerciale non valgono nulla, sono semplici ginepri da vivaio con una bozza di impostazione. sono privi di interesse e sono giovani. pero' potrebbero valere per te se continui a curarli e a lavorarli. forse col tempo acquisteranno fascino e valore, ma per ora...[;-)]

RtaPipui
03-09-2010, 16:45
ok grazie, in realtà come immaginavo, sono cespuglietti da vivaio che ho impostato e potato io come conclusione di un corso per neofiti.. immaginavo il loro valore fosse vicino allo 0 cmq (avendo visto prezzi esorbitanti in giro per pre.bonsai simili a questi mi chiedevo se avessero un qualche valore...).. in ogni caso per me valgono molto poichè sono i primi miei lavori quindi spero di portarli a invecchiare e spero quindi che migliorino. grazie.

marione
03-09-2010, 16:51
ciao,quoto
ti posso dare un consiglio sincero? se non vuoi perdere troppo tempo e come e' giusto continuare ad esperimentare mi iscriverei al club bonsai piu' vicino casa.
Va benissimo provare,tutti l'hanno fatto ma se ti piace questo hobby è giusto avere le idee base chiare.
I gineprini comunque sembrano impostati bene,bravo

RtaPipui
08-09-2010, 12:10
grazie mille del consiglio, il problema e che il club bonsai della mia città si riunisce dalla parte opposta della città di dove abito io e non ho la macchina quindi è un po' un casino....mi date consigli sui lavori da fare a queste piante? (cosa che ho già fatto dopo le foto è lavorare tutti i jin prima bruciandoli con un microsaldatore poi mettendoci del liquido jin)
Grazie

Gimmino
08-09-2010, 16:13
grazie mille del consiglio, il problema e che il club bonsai della mia città si riunisce dalla parte opposta della città di dove abito io e non ho la macchina quindi è un po' un casino....mi date consigli sui lavori da fare a queste piante? (cosa che ho già fatto dopo le foto è lavorare tutti i jin prima bruciandoli con un microsaldatore poi mettendoci del liquido jin)
Grazie

Ciao, non lamentarti, io il mio Club Master lo ho a 425 KM...

Gian Piero
08-09-2010, 16:20
io a più di 700[:-()]

Gimmino
08-09-2010, 16:25
io a più di 700[:-()]

Forza e coraggio...

mat19
08-09-2010, 16:27
io faccio prima ad arrivare a Tunisi....

alexarbi1@virgilio.it
08-09-2010, 16:50
Ciao, non lamentarti, io il mio Club Master lo ho a 425 KM...

forse io a 424 perchè monsummano è più vicino all'autostrada di larciano[:-/][:-/][:-))][:-))]

ma che c'ha andrea che c'acchiappa tutti così lontano...[Bon][Bon]

Gimmino
08-09-2010, 17:03
forse io a 424 perchè monsummano è più vicino all'autostrada di larciano[:-/][:-/][:-))][:-))]

ma che c'ha andrea che c'acchiappa tutti così lontano...[Bon][Bon]

Che cu..!!! risparmi un KM..

Faremo dei pullman per Trieste... partendo da Roma e su su...

Gian Piero
08-09-2010, 17:11
Che cu..!!! risparmi un KM..

Faremo dei pullman per Trieste... partendo da Roma e su su...

[:-()][:-()]dai ho capito: per l'inaugurazione affitto un camperazzo e vi passo a raccogliere a tutti[:-H][:-))][:-))]

Comunque stiamo sporcando tutto il thread dei ginepri RtaPipui[:-8] per queste cose c'è il thread di caxeggio, pardòn la bacheca[;-)]

Gimmino
08-09-2010, 19:45
Scusa RtaPipui, siamo usciti fuori argomento...

alexarbi1@virgilio.it
08-09-2010, 23:39
mi scuso anche io...sorry!!!

RtaPipui
09-09-2010, 11:05
no problema figuratevi! intanto se avete qualche consiglio di lavorazione è ben accetto

RtaPipui
09-09-2010, 11:09
e magari, aggiungo richesta sarebbe carino sapere che specie sono.....

Gimmino
09-09-2010, 16:01
e magari, aggiungo richesta sarebbe carino sapere che specie sono.....
A me sembra pfitzeriana, se sei andato avanti con la lavorazione, aggiungi le foto... ciao

Gian Piero
09-09-2010, 17:36
Ciao RtaPipui, io lascerei proprio da parte il primo, ha difetti davvero troppo evidenti: è completamente cilindrico, con questi rami che partono a 90°, in sincerità proprio non mi piace[:-(].
Gli altri due invece mi sembrano carini e ben impostati, mi concentrerei sulla coltivazione ora per farli spingere e aumentare il volume della vegetazione, rinvasando a primavera in una bella ciotola[:-S]

diego
09-09-2010, 20:18
Io per quanto riguarda il primo cercherei di movimentare di più il tronco con pieghe e torsioni, per dare più dinamismo e dare ai canali linfatici del movimento, poi lo metto in terra e me lo dimentico per qualche anno... [;-)]

Nel frattempo vado di coltivazione con gli altri due, come suggerito da Gian Piero. Anche secondo me sono carini... [:-)]

RtaPipui
10-09-2010, 12:21
ok grazie mille! per la piena terra non ho un giardino, quindi nada. per il rinvaso pensavo di rinvasare tutti e tre in ciotole verso marzo del prossimo anno (pensavo di usare un substrato di 70% kiryu e 30% akadama, che ne pensate?).
Sui difetti del primo sono d'accordo solo in parte, cioè è vero che è cilindrico ed i rami partono a 90° però secondo me in futuro si potrà scavare e seccare un lato del tronco lasciando canali linfatici solo da un lato quindi anche se ora è bruttino penso e spero di ricavarci qualcosa di buono in futuro...

Gian Piero
10-09-2010, 15:47
ok grazie mille! per la piena terra non ho un giardino, quindi nada. per il rinvaso pensavo di rinvasare tutti e tre in ciotole verso marzo del prossimo anno (pensavo di usare un substrato di 70% kiryu e 30% akadama, che ne pensate?).
Sui difetti del primo sono d'accordo solo in parte, cioè è vero che è cilindrico ed i rami partono a 90° però secondo me in futuro si potrà scavare e seccare un lato del tronco lasciando canali linfatici solo da un lato quindi anche se ora è bruttino penso e spero di ricavarci qualcosa di buono in futuro...

Per i rinvasi e vuoi spingere io ti consiglio la perlite (se mai con una percentuale di pomice fina ben lavata).
POi quando passerai al vaso bonsai per definire potrai mettere kiryu e akadama.

Per quanto riguarda il primo ginepro io ti direi che il tempo che deve passare perchè si possa fare un tronco credibile e quel lavoro che dici è moolto lungo (sopratutto se non hai possibilità di piantare in piena terra). PErò è anche normale che tu ti sia affezionato a quella pianta e non vuoi abbandonarla, ci mancherebbe, perciò: buon lavoro![:-)]

RtaPipui
10-09-2010, 16:19
Per i rinvasi e vuoi spingere io ti consiglio la perlite (se mai con una percentuale di pomice fina ben lavata).
POi quando passerai al vaso bonsai per definire potrai mettere kiryu e akadama.

Per quanto riguarda il primo ginepro io ti direi che il tempo che deve passare perchè si possa fare un tronco credibile e quel lavoro che dici è moolto lungo (sopratutto se non hai possibilità di piantare in piena terra). PErò è anche normale che tu ti sia affezionato a quella pianta e non vuoi abbandonarla, ci mancherebbe, perciò: buon lavoro![:-)]

Ok! certo che il tempo è mooooolto lungo pero' non ho nessuna fretta di avere la pianta figa oggi o fra due anni quindi aspetto poi sai la soddisfazione di portarsi una pianta da questo stato ad una pianta bella fra 15 anni??? solo 1 cosa: quando rinvaso tolgo tutto il terriccio attuale e vado a radice nuda? o preservo un po' intorno alla base?

Gian Piero
10-09-2010, 16:41
Questo è lo spirito giusto![OK]
Puoi anche operare gradualmente (se il terriccio drena).

RtaPipui
10-09-2010, 17:00
Questo è lo spirito giusto![OK]
Puoi anche operare gradualmente (se il terriccio drena).

Per gradualmente intendi: a questo rinvaso lascio un poco di terra, al prossimo ne tolgo un po' a quello dopo ancora un po' e così via fino a toglierlo tutto? (sembra che quel terriccio dreni abbastanza bene...)

Gian Piero
10-09-2010, 17:03
esattamente[OK][;-)]