PDA

Visualizza la versione completa : Due olivastri yamadori


Kyūseishu
20-02-2017, 08:17
Ciao ragazzi di seguito posto alcune foto di due piante di olivastro raccolte in terreno di mia proprietà in data 30/10/2016, ovvero tre mesi e mezzo ad oggi...
Leggendo nei vecchi post articoli di gente più esperta di me ho seguito passo passo i consigli: rinvaso in pomice e pochissimo lapillo rosso, imbustamento in nero fino alla comparsa delle gemme e all' allungamento dei germogli di un paio di cm, sostituzione della busta nera con trasparente e pian piano foratura della stessa fino alla totale rimozione.
Questi sono i risultati e, secondo il mio modestissimo parere, credo che siano cresciute poco e molto lentamente ... A questo punto vorrei chiedervi se avete qualche altro consiglio da darmi tipo: la somministrazione di qualcosa che possa aiutarle o magari potrebbe essere che stia andando tutto per il verso giusto e magari sono io a pretendere troppo?
Grazie anticipatamente!

super_saro
20-02-2017, 14:19
Ciao, anche tu di Palermo? Finalmente qualcuno che viene dalle mie parti XD considerando che le hai raccolte da circa tre mesi, coincidenti con fine autunno ed inverno direi che non puoi lamentarti :D nonostante abbia fatto freddo solo a gennaio, c'è sempre da considerare che un espianto é traumatico. credo che vada bene così, magari fra un po di tempo potresti dare qualche stimolante o concime fogliare

Kyūseishu
20-02-2017, 21:34
Ciao Saro... si sono di Palermo e faccio da poco tempo del BONSAI CLUB DI PALERMO... sono in possesso di Sprintene, Sinergon2000, Algatron e concimi liquidi vari da discount ma non saprei da dove e quando iniziare...
Chi mi dà qualche dritta?��

super_saro
21-02-2017, 14:47
Prima o poi verrò ad iscrivermi al bonsai club :)
Per i concimi liquidi posso dirti che é meglio evitarli, hanno un effetto troppo "immediato" sulle radici, e nel tuo caso visto che si tratta di raccolta recente, potrebbero far danni. Sugli altri prodotti non saprei dirti, non li conosco

Piercosi
21-02-2017, 14:58
oltre che a pomice e lapillo, avrei messo giusto una manciata di terriccio organico, e avrei dimenticato i concimi almeno per ora... in questo modo ti saresti potuto limitare a trattare il nuovo verde con stimolatori fogliari...

soprattutto in questa fase, i concimi liquidi sono assolutamente da evitare... a maggior ragione se di qualità non molto conosciute...

Kyūseishu
21-02-2017, 20:46
Piercosi, infatti non ho messo nulla finora e appunto chiedevo, avendo quei prodotti a disposizione, se e cosa posso mettere... pensi che sia già ora di stimolanti fogliari, e se si, quali?

Piercosi
21-02-2017, 21:50
...non che abbia chissà quale esperienza... è giusto qualche anno che ho iniziato a coltivare qualche pianta seriamente... comunque, attualmente sto usando i prodotti che si trovano sullo shop, ed ho deciso di acquistarli dopo aver letto molto sulle loro qualità...

Detto questo, ad onor del vero, ti dico anche che l'olivastro è un'essenza molto vigorosa e quelli che ho raccolti negli anni passati, sono arricchiti tutti avendo utilizzato radicante in polvere al momento della raccolta... nn ho mai comunque raccolto a radice del tutto nuda...

Mi sento comunque di consigliarti di usare prodotti validi come questi che trovi sullo shop... cerca di documentarti un po' e magari giungerai ad una conclusione, sopratutto se hai raccolto con pochi o peggio ancora in assenza di capillari...

Kyūseishu
21-02-2017, 23:56
Ok grazie mille per i consigli.... valuterò con attenzione i prodotti sullo shop, mi documenterò anche su questo forum se trovo discussioni inerenti i miei prodotti ed eventualmente acquisterò qualcosa se ciò che già possiedo non basta...��