Hiryū-en (ex Master Bonsai) Forum  

Vai indietro   Hiryū-en (ex Master Bonsai) Forum > Bonsai > Free Bonsai > Tanuki

Rispondi
 
Strumenti della discussione Modalità di visualizzazione
Vecchio 22-08-2012, 00:32   #91
SpadoJr
Bibliotecario del ducato
 
L'avatar di SpadoJr
 
Registrato dal: Sat Feb 2011
Provincia: Noventa di Piave
Messaggi: 2,210
predefinito

Ho visto qualche foto di chi eseguiva, ma letto nulla. A logica direi:
Il legno deve essere quanto più possibile simile.
Perfetta la complementarietà tra innesto e parte da innestare.
Occhio quando vai a scavare a non tagliare vene grosse, così da non perdere vegetazione.
Una volta scavato lascia che faccia il callo la parte viva (i bordi), perché andando ad incollare il secco sul legno potrebbe saltare sotto la spinta dei calli che verranno a formarsi.

Forse qualcuno mi correggerà o potrà aggiungere qualcosa!
SpadoJr non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 22-08-2012, 23:03   #92
Andrea Meriggioli
"Amministratore"
 
L'avatar di Andrea Meriggioli
 
Registrato dal: Sat Jan 2009
Provincia: Trieste
Messaggi: 18,954
Invia un messaggio tremite Skype a Andrea Meriggioli
predefinito

confermo quanto ti è già stato detto
Andrea Meriggioli non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 14-10-2012, 00:08   #93
MatteoAntonelli
Frequentatore del laboratorio.
 
L'avatar di MatteoAntonelli
 
Registrato dal: Wed Nov 2011
Provincia: Castelnuovo val di cecina PI
Messaggi: 306
predefinito domanda sul tanuki

Ciao, mi chiedevo se fosse possibile creare dei tanuki con altre essenze, in particolare il castagno(il cui secco naturale è davvero sorprendente...).
Icone allegate
Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:   Foto0249.jpg‎
Visite: 371
Dimensione:   110.5 KB
ID: 42173  
MatteoAntonelli non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 14-10-2012, 01:31   #94
Ros
Maniscalco del Ducato
 
L'avatar di Ros
 
Registrato dal: Thu Feb 2010
Provincia: tra Mo & Bo
Messaggi: 5,832
predefinito

Direi che non è il massimo, se poi il secco è quello della foto meglio puntare su un progetto diverso.
Ros non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 15-10-2012, 23:04   #95
Andrea Meriggioli
"Amministratore"
 
L'avatar di Andrea Meriggioli
 
Registrato dal: Sat Jan 2009
Provincia: Trieste
Messaggi: 18,954
Invia un messaggio tremite Skype a Andrea Meriggioli
predefinito

consiglio proprio di lasciar stare
Andrea Meriggioli non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 24-01-2013, 17:46   #96
Mirko_86
Cammina nel giardino
 
Registrato dal: Mon Jan 2013
Messaggi: 15
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da Andrea Meriggioli Visualizza il messaggio
Aggiorno sugli sviluppi di questo tanuki per far capire quanto veloce lavorino se coltivati e spinti come si deve
In passato avevo già proceduto a continuare l'inserimento della fitocella lungo lo scavo mano a mano che cresceva e allungava, eliminando la vegetazione più indietro a favore di quella apicale, andando così a costituire ciò che sarà la futura vena viva della pianta...

Quindi ecco la situazione ad oggi.

Allegato 26175

Allegato 26176

Si procede nuovamente ad eliminare la vegetazione arretrata, continuando ad inserire la fitocella all'interno dello scavo (ormai si è prossimi al suo completo riempimento) e si mettono le viti autofilettanti a monte dove la pianta ha già prodotto sufficente diametro per far "impiombare" la vena all'interno

Allegato 26177

Allegato 26178

Ecco una panoramica dopo il lavoro a distanza di solo un anno e mezzo dalla sua esecuzione.

Allegato 26179

Allegato 26180

Allegato 26181

Allegato 26182

Notare il diametro alla base che ormai ha già quasi riempito del tutto il solco.

Allegato 26183

ciao andrea.
avrei una domanda da farti.
ma le viti rimangono li o vengono tolte? e che materiale sono le viti?
grazie
mirko
Mirko_86 non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 24-01-2013, 19:49   #97
Ros
Maniscalco del Ducato
 
L'avatar di Ros
 
Registrato dal: Thu Feb 2010
Provincia: tra Mo & Bo
Messaggi: 5,832
predefinito

le viti vanno lasciate e vengono inglobate sparendo dalla vista ma fungendo da ancoraggio per sempre.
Le viti adatte sono in acciaio inossidabile con passo da legno e si trovano abbastanza facilmente.
Ros non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 24-01-2013, 22:44   #98
Andrea Meriggioli
"Amministratore"
 
L'avatar di Andrea Meriggioli
 
Registrato dal: Sat Jan 2009
Provincia: Trieste
Messaggi: 18,954
Invia un messaggio tremite Skype a Andrea Meriggioli
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da Ros Visualizza il messaggio
le viti vanno lasciate e vengono inglobate sparendo dalla vista ma fungendo da ancoraggio per sempre.
Le viti adatte sono in acciaio inossidabile con passo da legno e si trovano abbastanza facilmente.
!
Andrea Meriggioli non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 07-03-2013, 23:09   #99
luigi77
Mette il filo
 
L'avatar di luigi77
 
Registrato dal: Mon Nov 2011
Provincia: borgosesia (vc)
Messaggi: 612
predefinito

Domanda per Anderea o chi già ha usato l Indurente per legno, va dato con legno asciutto o bagnato ? e dopo aver passato il fuoco? Quante mani prima del liquido Jin? Va diluito o usato in purezza? Susate per la raffica di domande ma sono dubbi che mi lasciano fermo con i lavori e non vorrei rovinare il lavoro di un paio di giorni a grattare con spazzolini e sgorbie varie per pulirlo come si deve . Vi ringrazio sin d ora Luigi77
luigi77 non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 28-01-2014, 20:36   #100
Fabio71
Frequentatore del laboratorio.
 
L'avatar di Fabio71
 
Registrato dal: Mon Jan 2014
Messaggi: 203
predefinito

sembra un drago bellissimo! hai già il nome per la futura creazione?
Fabio71 non è in linea   Rispondi quotando
Rispondi

Segnalibri


Stanno leggendo questa discussione: 1 (0 utenti e 1 ospiti)
 
Strumenti della discussione
Modalità di visualizzazione

Regole d'invio
Non puoi inserire discussioni
Non puoi inserire repliche
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è attivo
Le smilie sono attive
Il codice IMG è attivo
il codice HTML è disattivato

Salto del forum


Tutti gli orari sono GMT +1. Attualmente sono le 03:31.


Powered by vBulletin versione 3.8.2
Copyright ©: 2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana Team: vBulletin-italia.it