Hiryū-en (ex Master Bonsai) Forum  

Vai indietro   Hiryū-en (ex Master Bonsai) Forum > VARIE > Sezione di consultazione > Cure periodiche

Rispondi
 
Strumenti della discussione ModalitÓ di visualizzazione
Vecchio 17-07-2009, 23:31   #1
Andrea Meriggioli
"Amministratore"
 
L'avatar di Andrea Meriggioli
 
Registrato dal: Sat Jan 2009
Provincia: Trieste
Messaggi: 18,949
Invia un messaggio tremite Skype a Andrea Meriggioli
predefinito Dicembre

Durante il mese di dicembre vanno mantenute al riparo in serra fredda le essenze pi¨ delicate alle basse temperature e agli sbalzi termici, mentre quelle pi¨ rustiche lasciate all'esterno si possono riparare con del "tessuto non tessuto" o altri materiali isolanti. In seguito all'inizio del periodo di stasi vegetativa, vanno interrotte le concimazioni.
Le essenze di provenienza tropicale (solitamente commercializzate come piante da interno), vanno mantenute in luogo riparato, ben illuminato e che non scenda sotto gli 8░ di minima (meglio in casa, lontano da fonti di calore).
Le essenze autoctone come pini ecc potranno rimanere all'esterno. Il decorrere delle stagioni sotto la pioggia, la neve e le intemperie ambientali, aiuteranno a donare al tronco un aspetto vetusto con la corteccia che si sfalda. Riparare i vasi delle essenze lasciate all'esterno nel caso le gelate siano molto frequenti (stracci, torba e sfagno sono ottimi materiali isolanti e sono pure economici). Controllare sempre che il terriccio non asciughi mai del tutto perchŔ questo pu˛ causare seri problemi, in particolar modo sulle conifere e sempreverdi.
Effettuare un primo trattamento fogliare (anche sui bancali) con olio bianco o liquido jin diluito in acqua (un cucchiaio da cucina per litro), al fine di prevenire la propagazione di patogeni funginei al risveglio primaverile.

PRINCIPIANTI:
Si pu˛ eseguire l'applicazione del filo.

AVANZATI:
Si possono eseguire le potature di formazione orientate a creare nel migliore dei modi la struttura del tronco e della ramificazione primaria. Sulle piante mature e stabilizzate si possono attuare interventi di rifinitura. Inoltre si possono eseguire lavorazioni di prima impostazione sulla maggior parte delle essenze. Esecuzione di piegature drastiche e lavorazione-manutenzione della legna secca.


A cura di Andrea Meriggioli
Andrea Meriggioli non Ŕ in linea   Rispondi quotando
Rispondi

Segnalibri

Stanno leggendo questa discussione: 1 (0 utenti e 1 ospiti)
 
Strumenti della discussione
ModalitÓ di visualizzazione

Regole d'invio
Non puoi inserire discussioni
Non puoi inserire repliche
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code Ŕ attivo
Le smilie sono attive
Il codice IMG Ŕ attivo
il codice HTML Ŕ disattivato

Salto del forum


Tutti gli orari sono GMT +1. Attualmente sono le 18:37.


Powered by vBulletin versione 3.8.2
Copyright ©: 2000 - 2018, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana Team: vBulletin-italia.it