Hiryū-en (ex Master Bonsai) Forum  

Vai indietro   Hiryū-en (ex Master Bonsai) Forum > Hiryū-en > Hiryū-en

Rispondi
 
Strumenti della discussione Modalità di visualizzazione
Vecchio 16-07-2015, 15:44   #1
Andrea Meriggioli
"Amministratore"
 
L'avatar di Andrea Meriggioli
 
Registrato dal: Sat Jan 2009
Provincia: Trieste
Messaggi: 18,940
Invia un messaggio tremite Skype a Andrea Meriggioli
predefinito Arakawa

Come già molti di voi sanno, sono diversi anni che mi sto specializzando sugli aceri, in particolar modo sulle cultivar di acero palmato.
Gli aceri sono un'essenza speciale dal mio punto di vita, e richiedono davvero molte conoscenze per saperli mantenere e migliorare di anno in anno.
Far vivere un acero maturo è facile... il difficile è saperlo far maturare e migliorare veramente sino ad ottenere quelle ramificazioni spettacolari con internodi sempre più minuti e una delicatezza intrinseca senza eguali.
Sto scrivendo un libro sugli aceri da circa 2 anni e sta davvero venendo fuori un lavoro di cui sono davvero molto fiero, non esiste attualmente in europa un libro tanto specifico quanto completo che davvero non tralascia nessun particolare...
Questo thread è una piccola anticipazione possiamo dire...
La pianta in oggetto è un acero palmato arakawa, che importai tre anni orsono dal vivaio del mio oyakata (Taishoen, Urushibata master) e a cui sono legato per tale motivo.
Queste sono alcune foto di allora ancora in Giappone, come si può vedere la piante richiedeva di essere ripresa accuratamente in mano perchè la ramificazione si stava allontandando sempre più. Era il novembre 2013

Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:   IMG_6767.jpg
Visite: 473
Dimensione:   69.1 KB
ID: 61351

Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:   IMG_6772.jpg
Visite: 367
Dimensione:   67.3 KB
ID: 61352

Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:   IMG_6787.jpg
Visite: 339
Dimensione:   70.6 KB
ID: 61353

In tale occasione avevo eseguito solo un falso rinvaso (per la salute della pianta) cominciando ad eliminare alcune radici problematiche e antiestetiche in superficie.

Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:   IMG_7093.jpg
Visite: 422
Dimensione:   79.4 KB
ID: 61354

Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:   IMG_7098.jpg
Visite: 424
Dimensione:   101.1 KB
ID: 61355

Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:   IMG_7106.jpg
Visite: 440
Dimensione:   93.7 KB
ID: 61356

Vado un pò off topic con alcune foto di allora... il monte Fuji in versione autunnale

Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:   1452569_461412657303580_143523874_n.jpg
Visite: 409
Dimensione:   71.3 KB
ID: 61423

La persona che mi ha cambiato la vita... la mia seconda famiglia

Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:   IMG_2775.jpg
Visite: 448
Dimensione:   66.7 KB
ID: 61424

Questa era dall'esportatore al momento della consegna delle piante

Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:   IMG_7788.jpg
Visite: 581
Dimensione:   98.5 KB
ID: 61425

Un'altra brava persona tanto cara...

Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:   IMG_7830.jpg
Visite: 552
Dimensione:   77.4 KB
ID: 61426
Andrea Meriggioli non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 16-07-2015, 15:51   #2
Andrea Meriggioli
"Amministratore"
 
L'avatar di Andrea Meriggioli
 
Registrato dal: Sat Jan 2009
Provincia: Trieste
Messaggi: 18,940
Invia un messaggio tremite Skype a Andrea Meriggioli
predefinito

Prima di mettere le mani su di qualsiasi pianta (aceri in particolare), è necessario avere sempre ben chiare le idee su come agire ed intervenire, programmando gli interventi nel rispetto della pianta.
Il primo anno la pianta è stata lasciata libera di vegetare in vivaio per prendere forza e ambientarsi. Solo buona coltivazione per prepararla agli importanti interventi previsti per l'anno venturo.
Alcune foto delle colorazioni autunnali di questa cultivar che si tinge di un colore rosso fuoco

Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:   IMG_1025.jpg
Visite: 287
Dimensione:   74.5 KB
ID: 61357

Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:   IMG_1040.jpg
Visite: 243
Dimensione:   75.9 KB
ID: 61358

Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:   IMG_1057.jpg
Visite: 242
Dimensione:   70.4 KB
ID: 61359

Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:   IMG_1067.jpg
Visite: 405
Dimensione:   87.7 KB
ID: 61360

Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:   IMG_1089.jpg
Visite: 247
Dimensione:   88.8 KB
ID: 61361

Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:   IMG_1092.jpg
Visite: 253
Dimensione:   84.9 KB
ID: 61362

Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:   IMG_1095.jpg
Visite: 237
Dimensione:   79.9 KB
ID: 61363
Andrea Meriggioli non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 16-07-2015, 15:56   #3
Andrea Meriggioli
"Amministratore"
 
L'avatar di Andrea Meriggioli
 
Registrato dal: Sat Jan 2009
Provincia: Trieste
Messaggi: 18,940
Invia un messaggio tremite Skype a Andrea Meriggioli
predefinito

Gli aceri, in particolar modo i palmati, quando è prevista una forte potatura di costruzione; è necessario rinvasarli prima di eseguire i tagli, in quanto altrimenti si assisterà ad un forte pianto di linfa, causato dal fatto che la pianta non sapendo che i rami tagliati non sono più presenti, continuerà a spingere linfa per alimentarli.
Rinvasando si interrompe l'afflusso di linfa e così si evita il pianto.
Quindi prima si rinvasa e successivamente si pota.
Alcune foto del rinvaso (di cui aveva veramente bisogno) nel marzo di questo anno.

Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:   IMG_7816.jpg
Visite: 352
Dimensione:   69.1 KB
ID: 61364

Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:   IMG_7827.jpg
Visite: 313
Dimensione:   70.3 KB
ID: 61365

Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:   IMG_7843.jpg
Visite: 377
Dimensione:   106.4 KB
ID: 61366

Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:   IMG_7848.jpg
Visite: 415
Dimensione:   100.8 KB
ID: 61367

Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:   IMG_7864.jpg
Visite: 379
Dimensione:   104.2 KB
ID: 61368

Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:   IMG_7868.jpg
Visite: 393
Dimensione:   114.6 KB
ID: 61369

Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:   IMG_7871.jpg
Visite: 412
Dimensione:   111.2 KB
ID: 61370

Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:   IMG_7900.jpg
Visite: 403
Dimensione:   111.9 KB
ID: 61371

Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:   IMG_7909.jpg
Visite: 371
Dimensione:   101.3 KB
ID: 61372

Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:   IMG_7921.jpg
Visite: 359
Dimensione:   102.1 KB
ID: 61373

Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:   IMG_7941.jpg
Visite: 378
Dimensione:   132.6 KB
ID: 61374

Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:   IMG_7982.jpg
Visite: 368
Dimensione:   101.5 KB
ID: 61375

Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:   IMG_7987.jpg
Visite: 341
Dimensione:   96.1 KB
ID: 61376

Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:   IMG_8011.jpg
Visite: 358
Dimensione:   72.7 KB
ID: 61377

Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:   IMG_8045.jpg
Visite: 314
Dimensione:   87.1 KB
ID: 61378
Andrea Meriggioli non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 16-07-2015, 16:00   #4
Andrea Meriggioli
"Amministratore"
 
L'avatar di Andrea Meriggioli
 
Registrato dal: Sat Jan 2009
Provincia: Trieste
Messaggi: 18,940
Invia un messaggio tremite Skype a Andrea Meriggioli
predefinito

Successivamente si passa alla potatura di costruzione.
Durante l'anno precedente la pianta è stata stimolata mezzo pinzatura degli apici ecc, a propdurre gemme arretrate. Così facendo, grazie alla presenza di queste lungo i rami, è stato possibile potare per tornare indietro senza correre il rischio di possibili scarti.
E' stato rimosso completamente il vecchio apice, per ricostruire la piante con una migliore proporzione e conicità. Sono stati eliminati anche alcuni rami antiestetici presenti in siti scorretti.

Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:   IMG_8178.jpg
Visite: 394
Dimensione:   51.3 KB
ID: 61379

Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:   IMG_8183.jpg
Visite: 353
Dimensione:   56.3 KB
ID: 61380

Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:   IMG_8185.jpg
Visite: 341
Dimensione:   54.7 KB
ID: 61381

Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:   IMG_8195.jpg
Visite: 320
Dimensione:   56.3 KB
ID: 61382

Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:   IMG_8200.jpg
Visite: 336
Dimensione:   54.1 KB
ID: 61383

Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:   IMG_8206.jpg
Visite: 350
Dimensione:   41.9 KB
ID: 61384

Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:   IMG_8215.jpg
Visite: 356
Dimensione:   81.0 KB
ID: 61385

Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:   IMG_8227.jpg
Visite: 342
Dimensione:   67.2 KB
ID: 61386

Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:   IMG_8229.jpg
Visite: 316
Dimensione:   71.6 KB
ID: 61387

Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:   IMG_8237.jpg
Visite: 339
Dimensione:   70.7 KB
ID: 61388

Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:   IMG_8238.jpg
Visite: 299
Dimensione:   60.1 KB
ID: 61389

Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:   IMG_8241.jpg
Visite: 311
Dimensione:   64.2 KB
ID: 61390

Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:   IMG_8250.jpg
Visite: 341
Dimensione:   58.2 KB
ID: 61391

Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:   IMG_8269.jpg
Visite: 324
Dimensione:   80.1 KB
ID: 61392

Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:   IMG_8270.jpg
Visite: 335
Dimensione:   77.0 KB
ID: 61393
Andrea Meriggioli non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 16-07-2015, 16:02   #5
Andrea Meriggioli
"Amministratore"
 
L'avatar di Andrea Meriggioli
 
Registrato dal: Sat Jan 2009
Provincia: Trieste
Messaggi: 18,940
Invia un messaggio tremite Skype a Andrea Meriggioli
predefinito

Infinie i tagli vengono accuratamente protetti con il mastice.

Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:   IMG_8278.jpg
Visite: 261
Dimensione:   70.9 KB
ID: 61394

Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:   IMG_8286.jpg
Visite: 244
Dimensione:   45.9 KB
ID: 61395

La pianta dopo, si comprende facilmente il miglioramento ottenuto. Erano già stati messi in previsione molteplici innesti che andranno valutati in relazione a come e dove la pianta ricaccerà

Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:   IMG_8319.jpg
Visite: 396
Dimensione:   53.3 KB
ID: 61396

Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:   IMG_8328.jpg
Visite: 267
Dimensione:   52.3 KB
ID: 61397

Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:   IMG_8337.jpg
Visite: 273
Dimensione:   57.6 KB
ID: 61398

Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:   IMG_8347.jpg
Visite: 267
Dimensione:   53.0 KB
ID: 61399

Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:   IMG_8357.jpg
Visite: 240
Dimensione:   64.0 KB
ID: 61400
Andrea Meriggioli non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 16-07-2015, 16:11   #6
Andrea Meriggioli
"Amministratore"
 
L'avatar di Andrea Meriggioli
 
Registrato dal: Sat Jan 2009
Provincia: Trieste
Messaggi: 18,940
Invia un messaggio tremite Skype a Andrea Meriggioli
predefinito

Quindi si arriva ai giorni attuali; questa la risposta della pianta agli interventi:

Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:   IMG_5584.jpg
Visite: 327
Dimensione:   69.9 KB
ID: 61401

Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:   IMG_5591.jpg
Visite: 264
Dimensione:   73.4 KB
ID: 61402

E' stata lasciata libera di vegetare per ottenere cacciate lunghe utili ad eseguire gli innesti programmati al fine di migliorare la ramificazione e per arretrare correttamente sui rami più vecchi. Seguono alcune foto che mostrano dei dettagli degli innesti (sul libro saranno spiegate tutte le possibili tecniche inerenti alla coltivazione degli aceri, queste comprese). In linea generale se si hanno già le cacciate utili per l'esecuzione degli innesti (sia aprossimazione che per foro passante) come periodo è ottimo la fine dell'inverno, prima che le gemme inizino a gonfiare. Tuttavia anche in estate è un buon momento per eseguire gli innesti per aprossimazione, in quanto si può vantare su di una maggiore elasticità dei rami e al contempo la pianta inizierà subito a guarire i tagli.

Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:   IMG_5613.jpg
Visite: 404
Dimensione:   62.1 KB
ID: 61403

Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:   IMG_5616.jpg
Visite: 411
Dimensione:   68.6 KB
ID: 61404

Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:   IMG_5622.jpg
Visite: 380
Dimensione:   70.5 KB
ID: 61405

Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:   IMG_5624.jpg
Visite: 363
Dimensione:   72.7 KB
ID: 61406

Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:   IMG_5743.jpg
Visite: 413
Dimensione:   82.5 KB
ID: 61407

Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:   IMG_5751.jpg
Visite: 384
Dimensione:   70.8 KB
ID: 61408

Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:   IMG_5755.jpg
Visite: 411
Dimensione:   71.7 KB
ID: 61409

Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:   IMG_5757.jpg
Visite: 370
Dimensione:   69.7 KB
ID: 61410

Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:   IMG_5765.jpg
Visite: 385
Dimensione:   72.8 KB
ID: 61411

Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:   IMG_5773.jpg
Visite: 390
Dimensione:   78.2 KB
ID: 61412

Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:   IMG_5784.jpg
Visite: 389
Dimensione:   68.8 KB
ID: 61413

Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:   IMG_5789.jpg
Visite: 318
Dimensione:   82.7 KB
ID: 61414
Andrea Meriggioli non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 16-07-2015, 16:14   #7
Andrea Meriggioli
"Amministratore"
 
L'avatar di Andrea Meriggioli
 
Registrato dal: Sat Jan 2009
Provincia: Trieste
Messaggi: 18,940
Invia un messaggio tremite Skype a Andrea Meriggioli
predefinito

Ed ecco l'acero dopo l'esecuzione degli innesti, 31 innesti per l'esattezza... tutto questo per mostrare un pò di Giappone e far capire come si fa bonsai con criterio...
Una cacciata mela sono tenuta di scorta nel caso qualche innesto secchi o si rompa per cause accidentali (vento ecc), nonostante le precauzioni prese non si può prevedere tutto.

Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:   IMG_5795.jpg
Visite: 330
Dimensione:   92.4 KB
ID: 61415

Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:   IMG_5805.jpg
Visite: 263
Dimensione:   76.9 KB
ID: 61416

Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:   IMG_5814.jpg
Visite: 271
Dimensione:   80.2 KB
ID: 61417

Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:   IMG_5823.jpg
Visite: 268
Dimensione:   80.4 KB
ID: 61418

Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:   IMG_5827.jpg
Visite: 262
Dimensione:   108.6 KB
ID: 61419

Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:   IMG_5829.jpg
Visite: 221
Dimensione:   109.0 KB
ID: 61420

Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:   IMG_5834.jpg
Visite: 241
Dimensione:   109.9 KB
ID: 61421

Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:   IMG_5839.jpg
Visite: 235
Dimensione:   106.2 KB
ID: 61422
Andrea Meriggioli non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 24-05-2016, 10:48   #8
Andrea Meriggioli
"Amministratore"
 
L'avatar di Andrea Meriggioli
 
Registrato dal: Sat Jan 2009
Provincia: Trieste
Messaggi: 18,940
Invia un messaggio tremite Skype a Andrea Meriggioli
predefinito

Aggiorno il thread sugli sviluppi.
Dopo l'esecuzione degli innesti la pianta è stata lasciata libera di vegetare per velocizzare il loro consolidamento, riservandogli unicamente una buona coltivazione e concimazione sostenuta.
Eccola come si presentava una settimana fa:

Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:   IMG_4107.jpg
Visite: 344
Dimensione:   101.9 KB
ID: 62327

Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:   IMG_4110.jpg
Visite: 293
Dimensione:   127.2 KB
ID: 62328

Un dettaglio dell'innesto eseguito vicino all'apice per creare il nuovo ramo esterno curva in prossimità di questo:

Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:   IMG_4145.jpg
Visite: 427
Dimensione:   68.3 KB
ID: 62336

Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:   IMG_4148.jpg
Visite: 371
Dimensione:   66.7 KB
ID: 62337

Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:   IMG_4155.jpg
Visite: 373
Dimensione:   66.6 KB
ID: 62338

La pianta è stata defogliata e pinzata tutta al primo internodo; questo però solo sulla ramificazione distante, mentre i rami innestati sono stati lasciati liberi di crescere.
Tale operazione serve a stimolare la nascita di gemme arretrate sui rami e per dare maggiore forza agli innesti. In apice ho anche lasciato vegetare al fine di inspessire l'attuale ramo e mi son preservato alcune cacciate lunghe in previsione di nuovi innesti futuri.
La pianta al termine dei lavori:

Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:   IMG_4182.jpg
Visite: 429
Dimensione:   86.7 KB
ID: 62339
Andrea Meriggioli non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 09-09-2016, 10:30   #9
StefanoDR
Comprende il mochikomi
 
Registrato dal: Sun Oct 2012
Provincia: Roma
Messaggi: 320
predefinito

Grazie del thread Andrea,
Anche io sono appassionato di aceri in generale....
Stando a Roma, con esposizione del terrazzo a Ovest, ti chiedo la cortesia di suggerirmi accortezze particolari per queste essenze...

Visto che a Roma la temperatura ed il livello di soleggiamento, in estate, raggiunge livelli + alto che al nord Italia, mi suggerisci una miscela di terriccio particolare, diversa da quella che si usa di solito per queste essenze ?

Altre particolari attenzioni sulla cura nella mia zona ( oltre alla protezione con telo ombreggiante in estate e utilizzo di sfagno sulla superficie del terreno ) ?

Grazie e ...aspetto il tuo libro !
Fammi sapere quando sarà disponibile per tutti !

A presto.
Stefano
StefanoDR non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 12-09-2016, 22:44   #10
Andrea Meriggioli
"Amministratore"
 
L'avatar di Andrea Meriggioli
 
Registrato dal: Sat Jan 2009
Provincia: Trieste
Messaggi: 18,940
Invia un messaggio tremite Skype a Andrea Meriggioli
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da StefanoDR Visualizza il messaggio
Grazie del thread Andrea,
Anche io sono appassionato di aceri in generale....
Stando a Roma, con esposizione del terrazzo a Ovest, ti chiedo la cortesia di suggerirmi accortezze particolari per queste essenze...

Visto che a Roma la temperatura ed il livello di soleggiamento, in estate, raggiunge livelli + alto che al nord Italia, mi suggerisci una miscela di terriccio particolare, diversa da quella che si usa di solito per queste essenze ?

Altre particolari attenzioni sulla cura nella mia zona ( oltre alla protezione con telo ombreggiante in estate e utilizzo di sfagno sulla superficie del terreno ) ?

Grazie e ...aspetto il tuo libro !
Fammi sapere quando sarà disponibile per tutti !

A presto.
Stefano
Ciao Stefano, cerco di rispondere per punti.

-Una buona miscela nel tuo clima può essere composta da 70% akadama, 15% kanuma e 15% pomice.
-Come accortezze in estate oltre che ombreggiare e lo sfagno in superficie, ti consiglio di porre la pianta al riparo dal possibile vento forte e caldo. Inoltre puoi mettere la pianta sopra di un apposito sottovaso riempito d'acqua per dare una migliore umidità (ovviamente la pianta rialzata dal sottovaso con l'acqua).
Andrea Meriggioli non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 13-09-2016, 09:36   #11
StefanoDR
Comprende il mochikomi
 
Registrato dal: Sun Oct 2012
Provincia: Roma
Messaggi: 320
predefinito

Grazie Andrea,
il sintomo che riscontro è un seccume delle foglie (inizia dall'esterno delle foglia stessa e si propaga verso l'interno ) a partire dai primi giorni di giugno .....fino ad allora le piante germogliano regolarmente e senza problemi ...
Ho escluso sintomi collegati a parassiti ( ragnetto rosso ) e pensavo potesse trattarsi di un accenno di marciume radicale visto che il terriccio rimaneva bagnato e molti aceri si trovano in vasi di coltivazione....

Spero di risolvere con i tuoi suggerimenti, se ne hai altri, in funzione di quanto detto ora, sono ben accetti.

Grazie.

Buona giornata.

Stefano
StefanoDR non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 15-09-2016, 09:41   #12
Andrea Meriggioli
"Amministratore"
 
L'avatar di Andrea Meriggioli
 
Registrato dal: Sat Jan 2009
Provincia: Trieste
Messaggi: 18,940
Invia un messaggio tremite Skype a Andrea Meriggioli
predefinito

Per sicurezza fai anche dei trattamenti preventivi antifunginei, se hai questo dubbio, ad inizio primavera (come fosfetil alluminio).
Ciao.
Andrea Meriggioli non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 27-09-2016, 19:03   #13
pbgn70mf
Cammina nel giardino
 
Registrato dal: Wed Nov 2014
Provincia: Russi (RA)
Messaggi: 21
predefinito

Buona sera...Maestro...
Anch'io chiedo a quando l'edizione del libro in commercio?
Sono un PATITO di Aceri e ho veramente bisogno di assetarmi ))
pbgn70mf non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 27-09-2016, 20:50   #14
Andrea Meriggioli
"Amministratore"
 
L'avatar di Andrea Meriggioli
 
Registrato dal: Sat Jan 2009
Provincia: Trieste
Messaggi: 18,940
Invia un messaggio tremite Skype a Andrea Meriggioli
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da pbgn70mf Visualizza il messaggio
Buona sera...Maestro...
Anch'io chiedo a quando l'edizione del libro in commercio?
Sono un PATITO di Aceri e ho veramente bisogno di assetarmi ))
Ciao, ho avuto alcuni problemi questo anno che mi hanno fatto posticipare la pubblicazione; nel giro di un anno dovremmo essere in stampa con l'editore.
Andrea Meriggioli non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 10-03-2017, 11:30   #15
StefanoDR
Comprende il mochikomi
 
Registrato dal: Sun Oct 2012
Provincia: Roma
Messaggi: 320
predefinito

Buongiorno Andrea,
notizie sull'uscita del libro ? Ormai non hai più scuse !

Grazie...a presto
StefanoDR non è in linea   Rispondi quotando
Rispondi

Segnalibri


Stanno leggendo questa discussione: 1 (0 utenti e 1 ospiti)
 
Strumenti della discussione
Modalità di visualizzazione

Regole d'invio
Non puoi inserire discussioni
Non puoi inserire repliche
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è attivo
Le smilie sono attive
Il codice IMG è attivo
il codice HTML è disattivato

Salto del forum


Tutti gli orari sono GMT +1. Attualmente sono le 21:08.


Powered by vBulletin versione 3.8.2
Copyright ©: 2000 - 2018, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana Team: vBulletin-italia.it