Hiryū-en (ex Master Bonsai) Forum  

Vai indietro   Hiryū-en (ex Master Bonsai) Forum > Bonsai > Fitopatologia e coltivazione

Rispondi
 
Strumenti della discussione Modalità di visualizzazione
Vecchio 31-12-2009, 19:09   #16
Andrea Meriggioli
"Amministratore"
 
L'avatar di Andrea Meriggioli
 
Registrato dal: Sat Jan 2009
Provincia: Trieste
Messaggi: 18,963
Invia un messaggio tremite Skype a Andrea Meriggioli
predefinito

Inoltre, viste le ripetute richieste ricevute, mi metto a totale disposizione di tutti per chiarire qualsiasi dubbio o quesito sul migliore impiego dei prodotti!
Qualsiasi domanda abbiate non avete di che farmela

PS: Se desiderate posso anche fare un thread specifico a parte, ditemi voi.
Andrea Meriggioli non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 03-01-2010, 11:36   #17
Marco74
Comprende il mochikomi
 
Registrato dal: Sun Nov 2009
Provincia: Macerata
Messaggi: 177
predefinito

Approfitto della tua disponibilità Andrea.

Ti faccio alcune domande già parzialmente fatte a voce, ma utili anche agli altri:

Visto che avevo la confezione aperta oggi ho dato il bio mix a tutte quante, anche quelle esterne
non attecchite.


1) i funghi bioximi e il tricoderma agiscono anche se la pianta è ferma, perché vanno comunque a colonizzare radici del muschio fresco, le zone con terriccio universale, ecc?

2) Se la ciotola o il vaso sono scoperti, e arriva durante il giorno a 12-15 gradi, ma per poche ore, mettiamo 3 o 4, e poi arriva a 0 gradi la notte fino a metà mattino, questi bacili hanno il tempo e la forza di riprodursi? Poi apena arriva il freddo muiono o rimangano "ibernati", cioè fermano il loro sviluppo senza però morire. Si tratta di spore quindi dovrebbero essere resistenti anche al gelo o sbaglio?

3) il biomix- 1ml per litro, ma poi nel vaso con una bottiglia di 2 litri ad esempio quante ciotole da 40cm ci si può irrorare? 4? Di più o di meno? Vorrei capire quanto è importante la dose che gli diamo.
Marco74 non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 03-01-2010, 18:12   #18
Andrea Meriggioli
"Amministratore"
 
L'avatar di Andrea Meriggioli
 
Registrato dal: Sat Jan 2009
Provincia: Trieste
Messaggi: 18,963
Invia un messaggio tremite Skype a Andrea Meriggioli
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da Marco74 Visualizza il messaggio
Approfitto della tua disponibilità Andrea.

Ti faccio alcune domande già parzialmente fatte a voce, ma utili anche agli altri:

Visto che avevo la confezione aperta oggi ho dato il bio mix a tutte quante, anche quelle esterne
non attecchite.


1) i funghi bioximi e il tricoderma agiscono anche se la pianta è ferma, perché vanno comunque a colonizzare radici del muschio fresco, le zone con terriccio universale, ecc?

I funghi bioximi agiscono subito andando a "fissarsi" sui capillari presenti della pianta e i suoi tessuti esterni. Inoltre colonizzano tutto il composto utilizzato, importante a tal proposito apportare sempre una minima parte organica assieme alla perlite o pomice.

2) Se la ciotola o il vaso sono scoperti, e arriva durante il giorno a 12-15 gradi, ma per poche ore, mettiamo 3 o 4, e poi arriva a 0 gradi la notte fino a metà mattino, questi bacili hanno il tempo e la forza di riprodursi? Poi apena arriva il freddo muiono o rimangano "ibernati", cioè fermano il loro sviluppo senza però morire. Si tratta di spore quindi dovrebbero essere resistenti anche al gelo o sbaglio?

Questi prosperano con temperature superiori ai 10°C, pertanto sopra a queste riprendono il loro ciclo vitale e al di sotto lo interrompono (come ibernandosi) ma non muoiono perchè appena le temperature risalgono questi tornano ad attivarsi. Comunque per avere un buon effetto è sicuramente consigliabile riparare il vaso per garantire il migliore microclima, continui grossi sbalzi termici come da te citati sono uno stress per questi.

3) il biomix- 1ml per litro, ma poi nel vaso con una bottiglia di 2 litri ad esempio quante ciotole da 40cm ci si può irrorare? 4? Di più o di meno? Vorrei capire quanto è importante la dose che gli diamo.

Innaffia sino a che il prodotto non inizia a fuoriuscire dai fori di drenaggio ripetendo il trattamento 2-3 volte intervallate dal periodo di tempo necessario all'asciugamento del substrato.
Ecco fatto

Andrea Meriggioli non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 03-01-2010, 18:25   #19
Marco74
Comprende il mochikomi
 
Registrato dal: Sun Nov 2009
Provincia: Macerata
Messaggi: 177
predefinito

PERFETTO. Grazie tante Andrea
Marco74 non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 20-02-2010, 10:41   #20
Andrea Meriggioli
"Amministratore"
 
L'avatar di Andrea Meriggioli
 
Registrato dal: Sat Jan 2009
Provincia: Trieste
Messaggi: 18,963
Invia un messaggio tremite Skype a Andrea Meriggioli
predefinito

Desidero chiarire a tutti che fino ad oggi sul forum e shop, avevo chiamato i prodotti con dei nomi miei innovativi, pertanto ora ho rimesso i veri nomi dei prodotti per fare più chiarezza!
Ovviamente il prodotto e relativa composizione erano assolutamente le stesse.

Per chi trovasse vecchi thread sul forum riporto l'associazione dei nomi:

-Antagonist è bioxim.
-Proradim è radimix.
-Microtex è trix.
-Sprinter è kombu40.
Andrea Meriggioli non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 03-03-2010, 22:27   #21
Andrea Meriggioli
"Amministratore"
 
L'avatar di Andrea Meriggioli
 
Registrato dal: Sat Jan 2009
Provincia: Trieste
Messaggi: 18,963
Invia un messaggio tremite Skype a Andrea Meriggioli
predefinito

Ci tengo a precisare, in seguito ad accurate ricerche personali ed aver sentito numerosi autorevoli botanici, che l'uso dei prodotti inoculi con temperature inferiori ai 10° non causa assolutamente una minore colonizzazione del substrato, semplicemente i microrganismi si fissano nel sustrato e all'interno dei capillari (per quanto secerne alcuni ceppi di micorrize) radicali, portando comunque avanti il proprio ciclo vitale anche se a rilento rispetto a quando le piante sono in totale vegetazione ovviamente perchè vivono in simbiosi con queste.

Quindi anche se applicati con temperature ancora inferiori ai 10° non si "perde" nulla e cominceranno a lavorare con forza quando le temperature si alzeranno (in relazione con la ripresa vegetativa).

Consiglio comunque di applicare con temperature non inferiori ai 10°, al solo scopo di avere il più rapido risultato.

Comunque ciò lo si evince facilmente dasoli se si pensa che in natura i microrganismi sono sempre presenti nel suolo, stando sempre all'aperto con temperature mooolto inferiori allo 0° e vivendo perfettamente comunque.
Andrea Meriggioli non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 04-03-2010, 08:22   #22
giuseppe1981
Mette il filo
 
Registrato dal: Mon Mar 2009
Provincia: Parma
Messaggi: 567
predefinito

grazie andrea,ho sentito dire anche questa affermazione su un altra spiaggia.
giuseppe1981 non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 04-03-2010, 13:54   #23
salvatore bellopede
Inizia a interessarsi
 
Registrato dal: Wed Sep 2009
Provincia: palermo
Messaggi: 60
predefinito

scusa andrea, scrivo poco ma leggo tantissimo, ma forse distratto e quindi sicuramnete ne avrai accennato.... ma vorrei sapere questi nuovi prodotti sostituiscono MICOL e ACROBACTER? e se si quali?grazie x la risposta un abbraccio!
salvatore bellopede non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 04-03-2010, 14:05   #24
Andrea Meriggioli
"Amministratore"
 
L'avatar di Andrea Meriggioli
 
Registrato dal: Sat Jan 2009
Provincia: Trieste
Messaggi: 18,963
Invia un messaggio tremite Skype a Andrea Meriggioli
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da salvatore bellopede Visualizza il messaggio
scusa andrea, scrivo poco ma leggo tantissimo, ma forse distratto e quindi sicuramnete ne avrai accennato.... ma vorrei sapere questi nuovi prodotti sostituiscono MICOL e ACROBACTER? e se si quali?grazie x la risposta un abbraccio!
Il bioxim sostituisce il micol + l'agrobacter ed in più garantisce una migliore copertura perchè contiene maggiori ceppi inoculi a concentrazioni più elevate!
Andrea Meriggioli non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 04-03-2010, 19:47   #25
salvatore bellopede
Inizia a interessarsi
 
Registrato dal: Wed Sep 2009
Provincia: palermo
Messaggi: 60
predefinito

grazie quasi quasi ci faccio un pensierino!!
salvatore bellopede non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 04-03-2010, 21:41   #26
Andrea Meriggioli
"Amministratore"
 
L'avatar di Andrea Meriggioli
 
Registrato dal: Sat Jan 2009
Provincia: Trieste
Messaggi: 18,963
Invia un messaggio tremite Skype a Andrea Meriggioli
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da salvatore bellopede Visualizza il messaggio
grazie quasi quasi ci faccio un pensierino!!
!
Andrea Meriggioli non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 14-03-2010, 11:56   #27
drag0n
Cammina nel giardino
 
L'avatar di drag0n
 
Registrato dal: Thu Jan 2010
Provincia: Ravenna
Messaggi: 15
predefinito

Ciao,
sono nuovo del forum e un novizio in campo bonsaistico da un paio d'anni.
Ho acquistato il set di cui si parla in questo trend e vorrei delucidazioni oltre che all'azione specifica dei 4 componenti soprattutto alla somministrazione e alle quantità. Cose che mi pare non siano state trattate forse per l'esperienza dei frequentatori di questo forum.
Quindi riassumento:
- quanto di ogni singolo componente devo dare al mio bonsai di Ginko (che devo presto rinvasare) ?
- in che modo somministrarlo inoltre?

Grazie in anticipo per la sicura delucidazione.

Luca
drag0n non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 14-03-2010, 11:59   #28
Andrea Meriggioli
"Amministratore"
 
L'avatar di Andrea Meriggioli
 
Registrato dal: Sat Jan 2009
Provincia: Trieste
Messaggi: 18,963
Invia un messaggio tremite Skype a Andrea Meriggioli
predefinito

Ciao Luca e benvenuto!
Forse ti è sfuggito questo mio thread fatto appositamente sulla coltivazione:

http://www.master-bonsai.com/forum/s...ead.php?t=1449

Inoltre all'inizio di questo thread trovi tutti i dosaggi di ogni singolo prodotto. Spero che ogni tuo dubbio sia risolto, nel caso non hai di che chiedere!


PS: Ti invito a presentarti nell'apposita sezione e di inserire nel tuo profilo la provincia di residenza per sapere il clima in cui vivi!
Andrea Meriggioli non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 29-03-2010, 22:17   #29
francogi
Inizia a interessarsi
 
Registrato dal: Wed Sep 2009
Provincia: Bolzano
Messaggi: 67
predefinito

Questo thread è utilissimo, contiene tutte le info necessarie e chiarisce cosa e quanto serve. Grazie Andrea
francogi non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 04-04-2010, 07:26   #30
Marco74
Comprende il mochikomi
 
Registrato dal: Sun Nov 2009
Provincia: Macerata
Messaggi: 177
predefinito

Al fine di alleggerire l'incarico di Andrea di rispondere a varie domande, aggiungo le ultime risposte.

Per uno yamadori di conifera l'ho prima innaffiato bene una volta rinvasato e messo in penombra, dove starà per due mesi almeno, poi dopo un'ora gli ho dato il biomix e il radimix insieme, dopo altre due ore dopo gli ho dato il kombu, una gran bella spruzzata quasi un litro, su tronco e aghi, in tutti i lati, poi, dopo altre due ore un bel litro di Umaifar al terreno (3ml x litro).

1) Secondo te si possono dare tutti insieme questi prodotti

2) se per errore gli acidi umici li do due volte a bonsai e prebonsai a distanza di 24 ore, è dannoso?

3) quando posso ripetere il kombu, anche ogni 5 giorni sui prebonsai di conifera, o meglio ogni 10?

Risposte:

1- potevi tranquillamente fare come faccio io, tutto con un solo trattamento perchè sono miscelabili: umaifar, bioxim e radimix

2- nessunissimo problema per gli acidi umici ripetere il trattamento a breve

3- il kombu40 lo puoi dare a 2ml per litro anche ogni 3 giorni


Grazie Andrea
Marco74 non è in linea   Rispondi quotando
Rispondi

Segnalibri

Tag
bioxim, bonsai, coltivazione bonsai, funghi, funghi simbiotici, kombu40, micorriza, micorrize, microrganismi antagonisti, radimix, trix


Stanno leggendo questa discussione: 3 (0 utenti e 3 ospiti)
 
Strumenti della discussione
Modalità di visualizzazione

Regole d'invio
Non puoi inserire discussioni
Non puoi inserire repliche
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è attivo
Le smilie sono attive
Il codice IMG è attivo
il codice HTML è disattivato

Salto del forum


Tutti gli orari sono GMT +1. Attualmente sono le 13:51.


Powered by vBulletin versione 3.8.2
Copyright ©: 2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana Team: vBulletin-italia.it